Prima Visita dalla nutrizionista

Prima visita

La prima visita avra’ una durata di circa 1 ora, durante la quale verra’ effettuata una valutazione completa  della persona (anamnesi fisiologica e alimentare), al fine di valutarne i reali fabbisogni nutrizionali ed elaborare un piano alimentare personalizzato per il raggiungimento degli obiettivi preposti, a breve e lungo termine. 

E’ così strutturata:

1. Colloquio individuale

Durante la prima visita verranno valutate:

– la storia clinica personale e familiare,
– le abitudini alimentari e lo stile di vita, tramite la compilazione di un diario alimentare nei giorni precedenti la visita,
– i parametri ematochimici di maggior interesse (glucosio, emoglobina glicata, ALT, AST, colesterolo tot, HDL, LDL, tg ecc..), attraverso gli esami del sangue più recenti in vostro possesso e i referti medici che attestino le patologie presenti;
– la storia del peso
– le motivazioni che hanno spinto il paziente a rivolgersi al nutrizionista e gli obiettivi da raggiungere durante il percorso.

2. Misure antropometriche

Saranno, inoltre, effettuate le misurazioni dei principali parametri antropometrici quali:

peso e altezza con strumentazione professionale,

circonferenze corporee,

plicometria,

bioimpedenziometria, per la stima del livello di massa grassa, magra e del livello di idratazione.

Tali parametri serviranno per la stima del metabolismo basale e del fabbisogno energetico giornaliero del soggetto.

3. Piano nutrizionale

Al termine della visita verra’ impostato un programma alimentare il piu’ possibile aderente alle esigenze del paziente e che terra’ conto dell’ attivita’ lavorativa, attivita’ fisica, preferenze alimentari e necessita’ personali.

Il piano nutrizionale sara’ visualizzabile anche attraverso l’applicazione per smartphone “Nutrium”, scaricabile da App store e Play Store 

alcune raccomandazioni prima della visita:

– Portare con se’ le analisi del sangue piu’ recenti;

– Portare con se’ i certificati medici attestanti la presenza di eventuali patologie;

– E’ preferibile il digiuno nelle 4 ore precedenti la visita;

Evitare di far attivita’ fisica nelle 12 ore precedenti la visita;

Evitare l’uso creme sulla pelle in quanto potrebbero inficiare i risultati della BIA.